Rick Ross diventa un capo nel settore sanitario con un investimento di 1 milione di dollari in Jetdoc

Il rapper della Florida ha collaborato con l'imprenditore sanitario seriale Tommy Duncan per creare una startup di telemedicina che fornisce un accesso economico alle cure per le comunità svantaggiate

Quando il mondo ha incontrato Rick Ross (nato William Leonard Roberts II) nel 2006, la prima cosa che ci ha detto nel suo singolo di debutto è stata ogni giorno che Hustlin'. Due anni dopo, l'ormai 44enne rapper nominato ai Grammy Award ci ha detto che era il più grande capo che avessimo visto finora . Negli ultimi 15 anni, Ross ha costantemente dimostrato di essere un uomo che si dà da fare dentro e fuori dalla pista.

Come fondatore della sua etichetta discografica, Maybach Music Group, e proprietario di 24 franchising Wingstop in tutto il sud, il rapper veterano ha sempre pensato alla proprietà e alla costruzione per il futuro. E mentre sta ancora realizzando canzoni in vetta alle classifiche e persino accennando a un album congiunto con il rapper canadese Drake, sta espandendo la sua carriera ed entrando nel settore sanitario.

I suoi problemi di salute lo hanno portato in un nuovo viaggio per la salute e il benessere, quindi quando l'ex sindaco di Atlanta Kasim Reed ha presentato Ross al nativo di Detroit e all'imprenditore sanitario Tommy Duncan, è stata la connessione perfetta. Hanno imparato che avevano molte cose in comune, ma quella che spiccava di più erano le loro battaglie per la salute in tenera età. Ross ha quindi effettuato un investimento di $ 1 milione di dollari nella startup di Duncan Jetdoc, un'applicazione mobile virtuale di cure urgenti creata per fornire una copertura conveniente per le persone senza accesso all'assistenza sanitaria, in particolare quelle nelle comunità nere e marroni meno servite.

Credito fotografico – Joshua Spruiel – JSPhotographyAtl.com

Hanno lanciato Jetdoc in Florida meno di due mesi prima della pandemia. Di recente, hanno aggiunto la Georgia al roster e, entro questo inverno, anche i residenti di New York, Pennsylvania, New Jersey, Washington D.C., Maryland e California potranno unirsi.

ESSENCE ha trascorso un po' di tempo con Ross e Duncan nell'illustre tenuta di 45.000 piedi quadrati di Ross che si trova su 235 acri di terreno nella metropolitana di Atlanta. Due fatti divertenti: The Promise Land, che Ross l'ha affettuosamente coniata, è stata costruita da Evander Holyfield nel 1994 ed è stata trasformata nel palazzo di Zamundan che abbiamo visto di recente in In arrivo 2 America .

Cosa ti ha spinto ad avviare Jetdoc?
DUNCANO: Lavorando nel settore sanitario, una cosa è diventata abbondantemente chiara, ed è che la politica domina. Non si tratta delle persone. Non si tratta di aiutare le persone, qualunque cosa. L'assicurazione dovrebbe essere qualcosa che ti incoraggerà ad andare da un medico, ti incoraggerà a usare il sistema, ti incoraggerà a prendere i tuoi farmaci. Ma invece, ti scoraggia dal fare quelle cose rendendole così costose per te.

In realtà hai iniziato al momento perfetto. All'inizio della pandemia, quando era estremamente difficile per chiunque entrare nello studio del medico o in ospedale per cose che non erano in pericolo di vita.
DUNCANO: Giusto, e all'epoca in cui abbiamo iniziato, circa un mese e mezzo prima della pandemia nessuno faceva telemedicina. E quelli che lo facevano lo facevano come concierge, quindi era costoso. Forse $ 100 dollari a visita, ed era adatto a persone che hanno già un'assicurazione. Quindi, il mio obiettivo era, ok, se le persone vengono ignorate attraverso la telemedicina perché è costosa e devi avere un'assicurazione per accedervi, costruirò un sistema in cui è super economico, $ 10 al mese.

L'abbiamo costruito per fornire l'accesso. Abbiamo costruito questo business per essere un business basato sul volume e per dare alle persone l'accesso all'assistenza sanitaria il più rapidamente possibile.

Credito fotografico – Joshua Spruiel – JSPhotographyAtl.com



Ross, come sei stato coinvolto con Jetdoc e perché è così importante per te?

ROSSO: Sono coinvolto per diversi motivi. Penso che prima di tutto, quello che ho passato personalmente sia il motivo per cui alla fine sono qui. Io che perdo mio padre a causa del cancro, io che guardo i neri e i marroni che non si fanno davvero avanti e accettano il nostro ruolo in questo mercato sanitario. Ho avuto successo in diverse aree e sento che è mio obbligo assicurarmi che i giovani che si collegano con me capiscano cosa sta succedendo e che rimanere in vita e avere opzioni è sicuramente essere un capo.

Puoi condividere un po' di più su quello che hai passato?
ROSSO:
Ho avuto un attacco in cui ho vomitato e una parte è tornata nei polmoni, quindi ho dovuto chiudere e pompare i miei polmoni. Quindi, in realtà sono stato sotto per due giorni. Mi sono alzato da quei due giorni e avevo più domande sulla salute di quante tu possa immaginare.

Non vediamo l'assistenza sanitaria e l'hip-hop intrecciati spesso e sicuramente non al livello in cui sei coinvolto. Ma con lo stile di vita veloce e l'uso di droghe che vediamo nella cultura hip-hop, capire l'importanza dell'assistenza sanitaria e parlarne è fondamentale. Caricamento del lettore...

ROSSO: Sicuramente, e credo di essere un perfetto esempio di ciò. Quando parli di hip hop, quando parli dell'uso di droghe, è una cosa che ho fatto una volta. Ne ho sofferto, ed è per questo che mi assicuro di parlarne apertamente.

Ho fatto quelle modifiche. Anche quando si tratta di mangiare, una volta pesavo quasi 350 libbre, e ora sono sceso a 265. Inoltre, l'uso di droghe porterà a cattive condizioni di salute. Ti attaccherà, prima o poi, ed è sicuramente quello che ho passato. Quindi, sento che è mia responsabilità parlarne. Ed è per questo che sono qui accanto a mio fratello Tommy nel diffondere questa parola. Jetdoc è l'app di cui tutti abbiamo bisogno. Devo dirlo più forte di chiunque altro, solo per questi motivi.

Penso che sia importante sia per la cultura hip-hop che per la comunità nera vederti adattare il tuo stile di vita, prendere sul serio la tua salute personale e investire nel settore sanitario.
ROSSO: Assolutamente. Ho iniziato a prenderlo più seriamente una volta che ho iniziato a soffrire di convulsioni. Per passare dall'essere perfettamente in salute per tutta la vita e dall'essere un atleta ad avere convulsioni e non capire quale fosse la situazione, sapevo che dovevo prenderne il controllo. Essere il capo è essere il leader, e la prima cosa che devi guidare sei te stesso.

Credito fotografico – Joshua Spruiel – JSPhotographyAtl.com

In quel periodo ho perso un mio caro amico. Per me era un road manager. E una sera siamo usciti e siamo rientrati alle 6 del mattino. 9:30, mi sono svegliato e mio fratello era morto. E così, quando penso ai miei amici più cari, a mio padre che si ammala di cancro, a me che mi sveglio dalla mia situazione due giorni dopo, respirando con un tubo in bocca, sono tipo dannazione, cosa posso fare?

Molte persone all'interno della comunità nera tendono a gestire così tanto da soli e a tenere le cose per noi, in particolare quando si tratta di problemi di salute.
DUNCANO: Hai ragione. Ho avuto un ictus a 30 anni. E il fatto è che molte persone hanno avuto problemi di salute reali, se stesse o qualcuno vicino a loro, ma è un segreto di cui le persone di solito non parlano. E la cosa peggiore che puoi fare è andare su Google e iniziare a cercare il problema.

Quindi, rivoluzioneremo il sistema sanitario in questo paese. Ci sono così tanti di noi che non pensano all'assistenza sanitaria finché non è troppo tardi. E nel sistema si parla molto di essere preventivo, giusto? Sì, l'esercizio, la dieta e cose di questo tipo sono molto importanti, ma ciò di cui la maggior parte delle persone non parla, che è ancora più importante, è la diagnosi precoce, identificare il problema il prima possibile e quindi fare qualcosa al riguardo.

È difficile per le persone senza assistenza sanitaria identificare cosa sta succedendo con loro quando non possono permettersi di andare da un medico, quindi la piattaforma Jetdoc potrebbe essere un punto di svolta per le comunità svantaggiate.
ROSSO: Perché non siamo rappresentati adeguatamente, toccando ciò che ha detto il fratello. La maggior parte della nostra gente non può permettersi l'assistenza sanitaria o ne hai paura, proprio come il mio caro amico. Tutte le sue arterie intorno al cuore erano ostruite. Era qualcosa che stava attraversando, soffrendo, combattendo e non ha mai discusso con me una volta. E ho scoperto che sua madre è morta a 23 anni per la stessa cosa.

Quindi, devo fare tutto il possibile per portare il riconoscimento all'assistenza sanitaria proprio qui, proprio al telefono. Quando mi ha spiegato cos'era Jetdoc, è stato fantastico. Poiché conosco il mio corpo e quello che sento, se avessi qualcuno con cui parlare, in molti casi, potrei evitare l'ospedale in questo momento.

Credito fotografico – Joshua Spruiel – JSPhotographyAtl.com

Jetdoc ha solo un anno, ma sta crescendo rapidamente. Puoi condividere qualche progetto per il futuro?
DUNCANO: In questo momento, siamo in Jetdoc 1.0, ma Jetdoc 3.0 sostituisce l'assicurazione sanitaria per molte persone. Stiamo andando all'intero settore dell'assicurazione sanitaria, che ha sostenuto e gonfiato il costo dell'assistenza sanitaria in questo paese dall'inizio dei tempi. E abbiamo avviato Jetdoc con medici e farmacie, ma nei prossimi 30 giorni aggiungeremo sconti sulla vista, sui denti e sull'udito. E poi ci stiamo avvolgendo negli ospedali, quindi ora le persone riceveranno cure ospedaliere a tariffe significativamente scontate. Ora, alcune persone potrebbero davvero aver bisogno di un'assicurazione. Va bene. Ma per molte persone, Jetdoc sarebbe un'alternativa migliore per loro, molto meno costosa e molto più accessibile.

Ross, hai realizzato molto in molti ambiti diversi, ora nell'assistenza sanitaria. Quale speri sia il tuo impatto alla fine?

ROSSO: In definitiva, il mio obiettivo è fare la storia, toccare vite. Ho macinato duro. Sono entrato in campo molti, molti anni fa e ho vinto in molte cose diverse. Questo è un impegno a lungo termine e qualcosa che avrà un impatto sulle comunità da cui provengo. E non solo i neri, non solo i marroni, ma tutti. Questo è ciò che conta per me ed essere partner di un fratello come Tommy.

Per il prossimo regno di giovani che è venuto fuori come ho fatto io, mi piacerebbe dare l'esempio perché capisco che ci sono molti giovani che considerano il mio successo come una delle principali motivazioni. Facciamo dell'assistenza sanitaria un punto in questa equazione.

Leggi di più

Cultura
16 artisti visivi LGBTQ che dovresti conoscere
Coppie Celebri Nere
Blair Underwood e la moglie Desiree DaCosta divorziano dopo...
Soldi e carriera
Rompi con queste abitudini di denaro per raggiungere il successo finanziario
Divertimento
L'album di debutto dei Jodeci compie 30 anni
Divertimento
7 documentari e speciali sul massacro di Tulsa Race da guardare