Michael Rainey spiega perché i fan non odieranno tanto Tariq in 'Power Book II: Ghost'

'Vedranno di più il ragionamento dietro tutte le sue azioni', ha detto l'attore a ESSENCE all'inizio di quest'estate.

Non è un segreto che i fan volessero davvero Tariq St. Patrick, il figlio problematico di Ghost, su Energia per prendere l'ascia. Ma lo scherzo è su tutti noi perché ora l'adolescente intrigante sta ottenendo il suo spin-off di Starz, Libro del Potere II: Fantasma, prima domenica.

Michael Rainey, l'attore dietro il giovane St. Patrick, ha detto a ESSENCE all'inizio di quest'estate che i fan potrebbero essere dalla sua parte questa volta.



[Vedranno] vedere di più il ragionamento dietro tutte le sue azioni, ha detto l'attore. Prima, alcuni ragionamenti erano abbastanza ovvi: papà ha lasciato la famiglia. Kid è destinato a recitare, ma sono decisamente entusiasta che le persone vedano il nuovo Tariq.

Rainey ha detto che il suo personaggio spesso problematico, in questo nuovo spettacolo, è stato costretto a crescere ed essere un uomo in giovane età dopo la morte di suo padre per mano sua.

Ma poiché Ghost (Omari Hardwick) ha superato in astuzia suo figlio, scrivendo nel suo testamento che avrebbe ricevuto la sua eredità solo dopo essersi laureato in un college di quattro anni, Tariq ora deve concentrarsi sull'ottenere soldi per la mamma (Naturi Naughton) quindi è nelle strade.

Naturi Naughton in Power Book 2

Starz

Naughton, che sta riprendendo il suo ruolo di Tasha St. Patrick, ha ammesso a ESSENCE che era diverso non avere il suo protagonista sul set con lei.

Ha decisamente cambiato le cose, ma l'energia è sempre stata buona, ha spiegato. Quello che abbiamo fatto è stato cercare di creare un'atmosfera familiare, quindi anche quando le persone muoiono... non è così difficile.

Michael Rainey si è fatto avanti come Tariq e l'abbiamo costruito e aiutato a sostenerlo in questo viaggio, ha aggiunto Naughton.

Libro del Potere 11: Fantasma anteprime domenica su Starz.