Kentucky AG lento a denunciare il caso Breonna Taylor ospita il mentore Mitch McConnell al matrimonio

Mesi dopo essere stato criticato per aver ospitato una festa di fidanzamento per celebrare le sue nozze in sospeso, Daniel Cameron si sposa in Kentucky.

Il procuratore generale del Kentucky, Daniel Cameron, sta lavorando 24 ore su 24 per arrivare alla verità sul caso di Breonna Taylor secondo le osservazioni fatte in un'intervista alla CNN, ma sembra che abbia anche trovato il tempo per sposarsi. Secondo il Corriere-Giornale , Cameron e la sua sposa hanno ospitato Mitch McConnell e altri in una piccola cerimonia per celebrare le loro nozze.

Il procuratore generale Cameron e sua moglie si sono sposati venerdì scorso durante una piccola cerimonia privata all'aperto a Louisville, ha scritto la portavoce di Cameron, Elizabeth Kuhn, in un'e-mail all'outlet. L'annuncio arriva settimane dopo Daniel è stato criticato su Twitter per aver ospitato una festa di fidanzamento durante l'indagine di alto profilo sulla morte di Breonna Taylor.

I manifestanti marciano con cartelli e un ritratto di Breonna Taylor durante una manifestazione contro il razzismo e la brutalità della polizia, a Hollywood, California, il 7 giugno 2020. L'ufficio del procuratore generale del Kentucky, Daniel Cameron, sta conducendo un'indagine sulla morte di Taylor. (Foto di AGUSTIN PAULLIER/AFP via Getty Images)

L'ufficio di Cameron è attualmente responsabile di quello che è successo il 13 marzo 2020 quando Taylor è stata colpita a morte nella sua casa di Louisville. Taylor era disarmato. I manifestanti hanno chiesto a Cameron di denunciare il sergente. Jonathan Mattingly, l'agente Myles Cosgrove e ex ufficiale Brett Hankisonki , gli agenti responsabili della sua morte. Caricamento del lettore...

Lo scorso mese, Tamika Mallory , co-fondatore di Until Freedom, l'organizzatore della protesta fuori dalla casa di Cameron, è stato arrestato insieme al presidente della Minneapolis NAACP Leslie Redmond, alle star della reality TV Porsha Williams e Yandy Smith, così come ad altri. Secondo i documenti della polizia, sono stati accusati del loro rifiuto di lasciare la proprietà e dei loro tentativi di influenzare la decisione del procuratore generale con le loro azioni. Tali accuse sono state successivamente ritirate.

Cameron ha prestato giuramento come 51esimo procuratore generale del Kentucky lo scorso dicembre. Prima di assumere il ruolo, è stato consigliere generale di McConnell dal 2015 al 2017. È considerato il protetto del leader della maggioranza al Senato.

Il 34enne repubblicano si è sposato tra le crescenti pressioni per completare il lavoro sul caso di Breonna Taylor. Il suo ufficio deve ancora fornire una tempistica su quando sarà presa una decisione se portare o meno accuse contro gli agenti coinvolti nella sua morte. Ha anche affermato che la pressione delle celebrità né del pubblico influenzerà la sua decisione o accelererà la questione.