Esclusivo: Nia Long spiega perché non è una fan del matrimonio

Durante un'apparizione al podcast Yes, Girl di ESSENCE, la star di 'Fatal Affair' parla davvero dell'amore e del matrimonio.

Se stai aspettando di vedere se Nia Long e il suo fidanzato di lunga data, il giocatore NBA in pensione Ime Udoka, si sposano, potresti aspettare un po'. Long dice, per la cronaca, che non ha intenzione di sposarsi presto.

In promozione del suo nuovo film Netflix affare fatale , A lungo fermato da Yes, Girl di ESSENCE! podcast. In una conversazione con i presentatori Cori Murray e Charli Penn, Long esplora come il suo personaggio, Ellie, e il marito di Ellie, Marcus (interpretato da Stephen Bishop) abbiano avuto un momento difficile nella loro relazione, dimostrando che il matrimonio è uno sprint e non una maratona. Lo ricollega alla sua relazione.



squadra di ballo del liceo walden grove

L'amore è complicato, cominciamo da lì, dice Nia. E poi inizi un matrimonio, che io non sono mai stato sposato. E c'è una ragione per questo perché non so di dover dire 'lo voglio' per dimostrarti che ti amo. Ma anche, cosa significa davvero [significa] il matrimonio... che tu possiedi me ora e io possiedo te? Non capisco quella parte.

Caricamento del lettore...

Continua: Capisco l'aspetto religioso del matrimonio. È bellissimo ed è fantastico ed è sognante ed è la fantasia di ogni ragazza avere quel momento. Ma non so se ne ho bisogno per sentirmi come se fossi in una partnership che funziona.

Long e Udoka hanno reso pubblica la loro relazione nel 2010 e hanno accolto un figlio di nome Kez nel 2010. La coppia si è fidanzata nel 2015, ma a quanto pare ha deciso che la loro relazione va bene senza l'etichetta di marito e moglie.

Questa non è la prima volta che Long si è aperta sui suoi pensieri sul matrimonio. Nel 2012, ha confermato a ESSENCE.com che il matrimonio non è una priorità, dopo che sono emerse voci secondo cui lei e Udoka si sarebbero sposati segretamente. Siamo felici, sono felice, i bambini sono fantastici, ha detto all'epoca.

Guarda l'episodio Yes, Girl di Nia Long qui sotto.

J Edgar Hoover era nero?