Evan Moody, ballerino commerciale e coreografo

'Sono particolarmente grato per il mio sano nuovo figlio, Aiden. Nei mesi precedenti alla sua nascita, ero in tournée negli Stati Uniti, quindi ho dovuto fare affidamento sulle telefonate con la mia fidanzata, il che è stato difficile. Ma mi piaceva comprare vestiti, giocattoli e scarpe da ginnastica per mio figlio in diverse città. Ho viaggiato molto crescendo e ho ...

Non c'è dubbio che la vita come ballerina possa essere difficile: lunghe ore, prove rigorose e il rischio di rigetto e lesioni possono avere un pedaggio. Ma anche ballare ci dà così molto di cui essere grati! In onore del Ringraziamento, abbiamo chiesto a nove ballerini di condividere ciò per cui sono più grati quest'anno. Dal superamento delle avversità alle nuove opportunità artistiche per le famiglie in crescita, questi artisti hanno molto da celebrare.


Evan Moody tiene in braccio suo figlio, Aiden (per gentile concessione di Moody)



quindi pensi di ballare

'Sono particolarmente grato per il mio sano nuovo figlio, Aiden. Nei mesi precedenti alla sua nascita, ero in tournée negli Stati Uniti, quindi ho dovuto fare affidamento sulle telefonate con la mia fidanzata, il che è stato difficile. Ma mi piaceva comprare vestiti, giocattoli e scarpe da ginnastica per mio figlio in diverse città. Ho viaggiato molto crescendo e voglio che mio figlio faccia esperienze simili. Essere in grado di fornire souvenir da tutto il mondo è stato un buon inizio. '